>

Regione Terra

Regione Terra

blog confini terra

Ero un bambino riflessivo e ora un adulto riflessivo. Non mi piace quando qualcuno cerca di imporre le proprie idee: “ma vuoi dirmi che tù la pensi diversamente?”. Da bambino ero timido e soccombevo agli adulti che con tono minaccioso mi rispondeva così.
Dopo molti “schiaffi”, con il tempo mi sono svegliato da questa arroganza generale e posso rispondere senza nessun timore:”certo, la penso diversamente, felice di essere così”. Dopo questa breve premessa, non certo per addolcire la pillola, vi racconto una curiosità accaduta veramente.
Mi sono reso conto di quanto a volte siamo ridicoli. Quando siamo all’estero e vediamo un italiano saltiamo di goia: “un italiano, ciao come stai , da dove vieni”, e ci va bene tutto, nord o sud fa lo stesso. Po arrivi in italia e iniziano a chiederti di che regione sei e non sempre va tutto bene. Poi finalmente rientri nella tua regione e il cerchio si stringe: di quale città sei? di quale quartiere sei? e cosi via.

Ora facciamo un ragionamento più allargato. Personalmente sono nato in una regione d’Italia, ma di questa regione qualcuno ne ha disegnato i confini e ne ha dato il nome. La regione si trova a sua volta all’interno dei confini di uno stato. Confini decisi da qualcuno o da qualcosa: guerre, ecc.
Sapevate che alcuni stati del continente africano sono stati decisi e segnati addirittura con un righello senza tenere conto delle culture e dei villaggi.
Le mie riflessioni mi portarono a vedere le cose con un ottica diversa. Un giorno mi soffermai sulla foto della terra scattata da William Anders uno degli astronauti dell’Apollo 8. Mi resi conto che una persona più grande di noi l’ha creata.

Vai oltre. Siamo TUTTI cittadini del pianeta Terra, un pianeta creato senza confini.

CONDIVIDI CON

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Welcome page

Non farti scappare l'opportunità di essere visibile nel web!

welcome page
Skip to content